LUCIO CARPANI

Lucio Carpani, nato e residente a Mirandola (Modena) nel 1979, si diploma nel 2003 in pianoforte all'Istituto Musicale Pareggiato A.Tonelli di Carpi con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del docente Gianni Cioni.
Dal 2003 al 2008 si perfeziona nel repertorio solistico pianistico presso l'Accademia Ducale di Alto Perfezionamento di Genova con il M° Boris Petrushansky. Dal 2005 al 2007, frequenta il biennio di alta formazione in Pianoforte Solistico sotto la guida del M° Roberto Cappello presso il Conservatorio A.Boito di Parma, dove si laurea con 110 e lode presentando una tesi dal titolo "Studio sulla Musica Giovanile di Johannes Brahms" integrata dall'esecuzione della Sonata op.1, Ballate op.10 e Scherzo op.4 del compositore amburghese, tesi molto apprezzata da musicisti e critici musicali.
Ha partecipato ai corsi pianistici di Maurizio Pollini presso l'Accademia Chigiana di Siena nel 2002, di Aldo Ciccolini presso i corsi estivi di Riva del Garda nel 2003; ha frequentato, sempre in qualità di allievo effettivo, altri brevi corsi e masterclass con i M° Benedetto Lupo, Carlo Guaitoli, Bruno Canino, Joachin Soriano.
Si è perfezionato anche nel repertorio cameristico con i M° Pierpaolo Maurizzi presso il Conservatorio A.Boito di Parma dal 2006 e con il M° Alessandro Specchi nel 2008 e 2009 presso l'Accademia Musicale di Firenze. E' stato premiato in concorsi solistici di pianoforte (Concorso Internazionale di Ovada 2007, Concorso Internazionale Pianistico Carlo Mosso 2007, Concorso Pianistico Rospigliosi 2008) e in concorsi di musica da camera con il duo violino-pianoforte Bernecoli-Carpani (Concorso Città di Riccione 2009, Concorso Riviera Etrusca 2009, Concorso Internazionale di Val Tidone 2009). Ha collaborato e collabora tuttora in molte formazioni di musica da camera.
E' Maestro collaboratore al pianoforte presso la società centenaria Corale G.Rossini di Modena dal 2007 con la quale ha realizzato importanti opere di musica sacra quali la Messa Solenne e il Credo di G.Verdi (2008), il Requiem di G.Donizetti (2009), il Requiem in re minore di W.A.Mozart (2010), il Gloria RV589, il Domine ad adjuvandum me festina RV593 e il Credo RV591 di A.Vivaldi (2011) e una grande quantità di repertorio lirico.
Ha inoltre curato la realizzazione ed eseguito al pianoforte Carmina Burana di C.Orff, la Petite Messe Solennelle di G.Rossini (2010) e il capolavoro romantico di R.Schumann "Der Rose Pilgerfahrt" op.112 per soli coro e pianoforte con il Coro Ricercare Ensemble (2011).
E' impegnato in una costante attività concertistica come pianista solista, in complessi di musica da camera (degna di nota la collaborazione costante con il violinista Paolo Ghidoni) e con complessi corali.
Dal 2012 è invitato regolarmente come pianista presso l'Accademia di Montegral di Lucca e il Tiroler Festpiele di Erl (Austria), realtà entrambe dirette dal direttore d'orchestra M° Gustav Kuhn.
E' docente di pianoforte presso vari istituti e scuole musicali private dal 2006, dal 2009 presso la Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli di Mirandola.
Dal 2010 è Direttore Artistico dell'Associazione Culturale "Amici della Musica" di Mirandola, con il quale promuove concerti di musica classica (stagione Mirandola Classica giunta nel 2012-2013 alla quinta edizione) e lirica, ed è costantemente impegnato nella diffusione della musica classica lirica mediante lezioni-concerto rivolte agli studenti delle scuole medie e superiori di Mirandola.